Due pesi e due misure

A Napoli questo modo di dire, due pesi e due misure, sta a indicare le preferenze, il trattar meglio qualcuno piuttosto che qualcun’altro.
Io invece oggi vi parlo dei pesi e delle misure fisiche. L’oncologo mi ha più volte detto che devo necessariamente dimagrire per evitare, quando la cura finirà tra quattro anni, la recidiva, il ritorno del cancro.

Continue reading “Due pesi e due misure”

Annunci

Il Casatiello

Una volta operata di cancro, ma per i meno fortunati anche prima, iniziano a spiegarti (oncologo e nutrizionista) cosa dovresti evitare di mangiare, e il condizionale è meramente formale.
Generalmente la prima cosa ad andar via è la carne.
Ora, se sei uno di quei tipi tutti fricchettoni che “no io non amo la carne” oppure del tipo “povero maialino/pollo/tacchino/coniglio, che male ha fatto?” O peggio ancora del tipo “non mangio nulla che non sia morto di sua spontanea volontà” (e qui ci sta bene na grande risata), beh se rientri in queste categorie allora questo post non fa per te.
A me la carne manca! 😦
Mi manca tutto di lei, anelo una fiorentina come un fiore anela acqua in un periodo di siccità. Perché?
Continue reading “Il Casatiello”