Nun ce penzamm

In dialetto napoletano significa “non pensiamoci” ma è anche un modo di dire a significare che spesso occorre non dar peso a certe cose.

Ecco le mie certe cose di oggi sono i controlli di domani. Li ho prenotati, alla fine. Domani dalle 17:30 sarò al centro Aktis di Marano di Napoli per eco ai seni, eco addome e Moc..e che ansia. Ogni sei mesi chi come me vive i controlli oncologici soffre l’ansia del “uscirà tutto pulito?”

Spesso noi pazienti oncologici viviamo anche situazioni ai limiti col paranormale 😂 iniziamo a sognare questo o quel parente morto che ci assicura che i controlli andranno bene; pensiamo e ci convinciamo che quel giorno è perfetto anche per la cabala e quindi andrà tutto liscio. Ma come la si giri e la si volti i controlli fan paura. Fa paura l’idea di sentirsi dire di nuovo “cancro”. Perché noi tutto sopportiamo: cure, vampate, iniezioni, ammappuciamienti vaginali, tatuaggetti per le radio ma…la RECIDIVA NO!

E così per non pensare che magari il 30 agosto non è un giorno buono, coi bimbi abbiamo fatto la pasta di sale e ci siam divertiti a far cuori, gnomi e ghirlande da regalare a chi amiamo. E speriamo bene…

A domani, cari amici…incrociate le dita per me?

Annunci

12 risposte a "Nun ce penzamm"

  1. La paura in qualche modo è indispensabile per noi, ci evita di fare un mucchio di cose pericolose, ma non deve essere lei a muovere i fili della nostra vita.
    La pasta di sale può farlo.
    I figli possono farlo.
    La voglia di passeggiare a piedi nudi in riva al mare può farlo.
    La paura no, lei deve rimanere in un angolino e lasciarti vivere!

    Piace a 1 persona

      1. Questa conferma ha illuminato la giornata! L’avevo vista stamattina sul telefono 🙂 Evviva gli incroci … e soprattutto la tua determinazione a seguire tutti i consigli e curarti bene.

        Piace a 1 persona

      2. Per così poco 🙂 In realtà queste situazioni si vivono con tanta empatia, ma anche con un gran senso di inutilità. Si vorrebbe tanto fare, si può solo parlare .. Ma l’abbraccio è arrivato 🙂

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...