Think…

Buongiorno amici,

Oggi sono in modalità riflessiva..grazie a qualcuno che di recente mi ha costretto a pensare molto.

Ne ho dedotto che in fondo oggi siam tutti convinti di poter dire la nostra su qualunque argomento, qualunque avvenimento, convinti peraltro di esser sempre i depositari di una verità inconfutabile. Non trovate anche voi? Basta guardare Facebook, ascoltare la gente per strada…tutti san tutto e possono istruirti su tutto.

Quando poi si parla di cancro ancora peggio. 

Sempre più spesso le persone mi dicono:”ah ma va beh non hai fatto le chemio, stai a posto, è una passeggiata la tua vita”. La chemioterapia è qualcosa di atroce, con effetti devastanti nell’immediato ma anche a lungo termine…e chi lo negherebbe mai. ma calatevi nei miei panni e pensate prima di parlare. Ho fatto un ciclo di radioterapie e dopo due mesi mi son beccata una infiammazione, panniculite, per la quale ho dovuto fare una pesante cura di cortisone. vivo di ormonoterapia che sopporto benino ma ci sono giorni in cui le mie vertigini sono così forti che dormo con la luce accesa per esser certa di avere il muro accanto. Ho costantemente mal di testa e nausea. son stata ricoverata in pronto  soccorso per una crisi  respiratoria legata alla cura..non ho molte difese  immunitarie, ahimè.

Il mio peso oscilla troppo spesso ma chi mi ama mi dice che son bella sempre. i capelli si diradano, i peli crescono troppo senza ormoni e le unghie son così deboli che si piegano al contrario. devo combattere con gli ormoni e gli schizzi di umore da tenere a bada perché non voglio sembrar pazza. e di recente le aderenze cicatriziali non mi fan muovere benissimo il braccio.

Io sorrido comunque, sorridero’ finché avrò vita e forza perché son viva ed amo ma voglio sia chiaro che col cancro non ci sono preferenze di sorta. 

Cambia la vita radicalmente, indipendentemente dalla terapia. Non si è più come prima, mai più, nel bene e nel male. quindi silenzio, non parlate, non esprimete giudizi se non siete state anche voi in quella stessa situazione..ferire non è mai la scelta giusta. Un abbraccio invece è sempre bene accetto 😉

Annunci

15 risposte a "Think…"

  1. carissima
    la gente parla parla sempre e spesso , troppo spesso male…
    sembra che tu sei sei la fortunata e spesso a loro dicono va peggio di te..
    tu hai una forza incredibile, anche a condividere con noi lo stile di vita che il cancro ti ha costretto a subire.. non so cosa vuol dire ma provo solo ad immaginarlo..ti porta via tante parti di te, assieme al coraggio e alla forza..ma tu ne hai davvero molta..
    quindi non curarti delle parole vuote e gratuite della gente…va avanti sempre..
    bacio enorme

    Piace a 1 persona

  2. Parole di pura saggezza.
    Oramai siamo invasi di giudici, tra i social e quant’altro sembra che di colpo sia dilagato il gene del “io lo so”.
    Mah, io credo che alcuni argomenti si prestino più di altri al confronto, si può parlare soggettivamente di una partita di rugby, di un libro ma di certo non di una malattia condizionante come un cancro.
    Ci sarà sempre il classico “splendido” che ha già tutte le risposte, lasciamogli le sue convinzioni, per ora io preferisco mandarti l’abbraccio 😘

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...