Ritorno al futuro

Primo giorno di rientro a scuola e a lavoro…tutto è diverso. Io sono diversa. 

E non è solo grazie al cancro. Ora mi godo ogni momento, cerco di far ciò che mi piace e circondarmi di chi amo e mi fa star bene. E dovremmo farlo tutti, senza aspettare catastrofi come la mia. Sorridendo e mai piangendo, se non perché catartico.

Perché? Semplice ogni giorno è un PRESENTE e va goduto dandogli il giusto peso

Buona notte, buon lavoro, ovunque voi siate

Annunci

8 risposte a "Ritorno al futuro"

  1. È come quando non si va a visitare un monumento storico nella città nella quale si abita: si può fare in qualsiasi momento, quindi non si fa mai.
    La ricerca della felicità, o di qualcosa che ci renda tali, è la stessa cosa.

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...