Punny

Punny era il nomignolo di mio padre, che per metà era greco e quindi la mamma, come ogni mamma, lo chiamava Peppino, storpiando il suo Giuseppe. Peppino in greco suona “Punny”. Per papà ho scritto tempo fa una poesia e beh, spero vi piaccia

Papà …

Iolanda e papà

La mia bocca per primo pronuncia il tuo nome,

è per te il primo battito del cuore;

l’eroe che mi salva dai cattivi del mondo,

che lo rende migliore, me lo rende giocondo;

sei tu, papà, l’amore della mia vita

che sia ancora bimbo o con qualche chioma sbiadita;

e quando un giorno ripenserò a noi,

ricorderò le dolci note che ora suonar più non puoi,

le canzoni stonate urlate alla luna,

le bugie raccontate senza mai svelarne nessuna.

Ed oggi, padre e figlio al contempo,

mi godo la gioia di tenerti un momento

la mano accanto alla mia

e raccontare insieme l’ultima bugia:

la morte non esiste, è eterna la vita,

percorriamola insieme, ché non è finita.

Portiamo con noi, nella nostra salita

la parte migliore della nostra partita,

figli miei e anche tuoi, pronti a ricordare

che quel che conta è solo amare

e in questo noi siamo campioni,

auguri Papà,

a noi bambinoni.

Immagine.jpg

 

 

Annunci

2 risposte a "Punny"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...